Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

G&W – Pedofilia

Pedofilia

Il fenomeno della pedofilia ha assunto in tempi recenti caratteri sempre più allarmanti a causa dello sviluppo di internet e del web.
Sempre più pedofili fanno uso degli strumenti online per adescare ragazzini e bambini di varia età e provenienza, e per scambiarsi foto pornografiche di minori e informazioni di vario genere sul loro conto. Non bisogna mai fidarsi a lasciare informazioni personali in chat o inviare foto perché dietro ai “nickname” non è possibile sapere se può esserci un ragazzo della nostra età o un adulto che vuole disturbarci, imbarazzarci o spingerci ad azioni che non vogliamo compiere.

I SITI DA CONSULTARE

poliziadistato virtualglobaltaskforce
bannergiallo-giovanieweb pariopp
prevpedofilia base

NOTIZIE

Ogni giorno c’è qualcuno che pratica abusi, ogni giorno nuove vittime vengono marchiate a vita, come se fossero una proprietà di coloro che esercitano questo rapporto di forza sapendo che dall’altra parte non potrà esserci reazione alcuna.
L’Ansa, dopo diverse ricerche ed un’inchiesta ben specifica, ha dichiarato che la ‘ndrangheta, associazione a stampo mafioso calabrese, ha messo le mani sulla pedofilia e sul business che ne deriva. Come sempre, le associazioni del malaffare quando comprendono che ci sono affari grossi, sporchi e pieni di denaro, mettono prima gli occhi e poi le mani, impossessandosi di un giro d’affari che non conosce crisi e che anzi registra una crescita esponenziale.
Tu non sei un vero bambino”. No, non lo era. E come altri suoi “simili” bazzicava nelle chat dei social network più noti per cercare (per ora non sono state trovate prove che qualche azione dal piano digitale abbia raggiunto quello “fisico”) di adescare qualche minorenne.
 
 

Dati di Meter Report 2013, l’osservatorio contro i crimini sulla pedo-pornografia online rivela l’uso del web sommerso per incentivare una cultura di sfruttamento a scopo sessuale dei minori.
Il gip del tribunale di Genova Silvia Carpanini ha rinviato a giudizio il bidello sessantenne di una scuola materna del quartiere genovese della Foce che fu arrestato nel maggio scorso perche’ accusato di numerosi atti di violenza sessuale nei confronti di alcuni bambini che frequentavano la scuola.
Rintracciato e sottoposto agli arresti domiciliari, dagli uomini della squadra Mobile della Questura di Pescara, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di sorveglianza dell’Aquila, un pedofilo 85enne condannato alla pena di un anno per violenza sessuale in danno di minori.
Pedofilia, padre riprende la figlia durante gli abusi
Alla figlia diceva che il gioco del “dottore” doveva rimanere un segreto soprattutto per la mamma. È così che un padre romano, informatico dalla fedina penale immacolata, parlava dei suoi abusi con la figlia di 8 anni che non riusciva ad opporsi al “gioco” del padre.
 
Minacciava bambini per costringerli a fare sesso: preso
Li adescava davanti alla scuola e poi li individuava su Facebook. Prima si fingeva amico di quei ragazzini, tutti minorenni.
 

Pedofilia, ragazzo costretto sul web a coinvolgere il fratellino
Pensava di chattare con una coetanea, ma era un uomo. Il molestatore condannato a 8 anni. Ora è indagato anche il 15enne per abusi.

 

Pedofilia, scatta l’obbligo del certificato penale. Cei e scuole chiedono chiarimenti
Da domenica 6 aprile scatta l’obbligo di produrre un certificato penale che il datore di lavoro dovrà richiedere a chi è a contatto con bambini e ragazzini. Una norma che ha provocato reazioni nel mondo del volontariato, richieste di chiarimenti e rinvii dalla politica e dal sindacato. E anche la Cei parla di “incertezze interpretative”

Con l’orco in salotto: dopo i processi per pedofilia il 50% dei colpevoli va a casa
La metà dei condannati ha la pena sospesa e torna vicino alle vittime. 8 pedofili su dieci sono parenti e amici, il 31% delle mamme non crede ai racconti dei figli se accusano il padre. E gli esperti chiedono di cambiare la legge per difendere i bambini

Pedofilia, ciò che tutti dobbiamo sapere.
Libro Osservatorio sui Diritti dei Minori “Per spezzare il velo dell’indifferenza sociale”

Pedofilia: dilaga online. Meter, oltre 100mila siti segnalati in 10 anni
Cresce il ‘deep web’ e i social network sono sempre piu’ il mezzo ussato per propagare la cultura pedofila.

Pedofilia online, prima operazione in Italia contro ‘darknet’: dieci arresti
Per la prima volta si fa luce negli spazi in cui gli utenti navigano con la sicurezza dell’anonimato, in questo caso utilizzando reti Tor, che non consentono di rintracciare le identità iniziali. Sono diventati sempre più il luogo virtuale dove la presunzione di anonimato sembrava più efficace a chi voleva commettere reati

 

Pedofilia, sospetti abusi su 13enne, accusato amico di famiglia.
Avrebbe prima chattato su Facebook, poi avrebbe dato appuntamento a una ragazzina di 13 anni in una cantina, dove avrebbe abusato di lei.

Pedofilia, blitz della polizia in casa di un 40enne di Tagliacozzo.
Sarebbero stati sequestrati video ed immagini compromettenti. Si è conclusa con l’irruzione in casa di un uomo di Tagliacozzo l’operaziona anti pedopornografia condotta dal commissariato di Avezzano nella zona della Marsica.

Pedofilia: nel 2013 quasi 400 indagati e denunciati per reati su web
Nel corso del 2013, in Italia si sono registrati 55 tra indagati e arrestati per reati legati alla pedo-pornografia, 344 persone che, per gli stessi reati, risultano indagati, denunciati o in stato di liberta’, 430 perquisizioni e 20 minori identificati.

Pedofilia, il Lazio regione «tollerante». Un terzo degli abitanti l’approva
La relazione sessuale tra un adulto e un adolescente è «accettabile» secondo il 34%. E per il 2% può essere «formativa»

Pedofilia: molestate delle bambine, maestro denunciato e sospeso
La Spezia – Un insegnante spezzino di una scuola elementare è finito al centro di un’inchiesta penale per molestie sessuali nei confronti di tre bimbe straniere che frequentano la prima classe di un istituto elementare cittadino.

Pedofilia all’asilo, condannata
Milano, aveva abusato di una bimba

Internet, pedofilia, truffe, reati sessuali: i rischi del mondo dei social in un incontro ad Andora
Pedofilia, truffe, reati sessuali. I rischi del mondo dei social e del libero accesso ad internet saranno al centro dell’incontro “Cosa rischiamo i nostri figli quando giocano con internet” che si svolgerà giovedì 23 gennaio, dalle 18 alle 19.30, a Palazzo Tagliaferro e che avrà fra i relatori l’ispettore della Polizia Postale Alberto Bonvicini, da anni protagonista nella lotta ai reati digitali.

Pedofilia, arrestato l’ex tastierista dei Modà
Genova – Con l’accusa di molestie sessuali su minori, a Milano è finito nei guai uno dei fondatori della band dei Modà, una delle più amate nel panorama pop italiano.

Cresce la pedofilia su internet
Continua a crescere, a ritmi vertiginosi, il mercato della pedopornografia sul web e aumenta in maniera esponenziale

Pedofilia online, arresti e denunce in tutta Italia
3 arresti e 53 denunce in un’operazione antipedofilia della Polizia Postale: sequestrati 82.000 Gb di materiale pedopornografico

Pedofilia: polizia sequestra migliaia di video, 3 arresti
Operazione antipedofilia della polizia postale di Roma

Pedofilia su Instagram: la risposta del social network
Dopo il polverone alzatosi dalla scoperta di tantissimi profili di Instagram rubati ed utilizzati per la pubblicazione di materiale pedopornografico, il social network risponde ufficialmente rassicurando gli utenti e spiegando la tecnologia utilizzata

INSIDIE DEL WEB: TORNA PROGETTO CORECOM DI PREVENZIONE INFORMATICA
Dopo la positiva esperienza di Grosseto il vademecum Internet@minori@adulti verrà presentato a Siena, alla scuola media Mattioli, il 28 novembre, il 3 e l’11 dicembre

Internet e Cyberbullismo: Opportunità e rischi della Rete
Martedì 12 Novembre, presso il Salone Polivalente, si è svolto un incontro promosso dal Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania nell’ambito del Progetto “Colombo. Alla scoperta della Rete” a cui hanno partecipato gli alunni delle classi prime della Scuola Secondaria di 1° grado.

Pedofilia: Meter scopre portale shock con racconti di sesso e violenze
Avola, 18 nov. (Adnkronos) – Un portale shock con racconti shock di pedofili che descrivono, come fossero scrittori, scene di strupro e violenza. A denunciare il sito, attivo da tre anni, e’ l’Associazione Meter Onlus che, questa mattina, ne ha segnalato il contenuto alla Polizia Postale e delle Comunicazioni Sicilia Orientale della Procura Distrettuale di Catania

Pedofilia online: ecco l’Avatar che fa arrestare gli orchi
Gli orchi vivono tra di noi, si nascondono dietro i volti angelici dei professori, dei padri che dovrebbero proteggerti, degli amici di famiglia e degli amici degli amici di cui poco sai ma di cui non ci si aspetta mai il peggio.

Pedofilia, arrestato massaggiatore. Costrinse un minore a subire abusi
In casa aveva immagini e video pedopornografici. Due anni fa era stato ricattato da una coppia di romeni il cui figlio aveva consumato un rapporto sessuale con l’uomo

Pedofilia: abusò di due sorelline, condannato a dodici anni
Violenza fisica e psichica nei confronti delle due bambine di 11 e 12 anni che consideravano il 73enne bergamasco come un nonno.

Pedofilia, indagine su dipendente comunale di Gubbio

Pedofilia, dipendente comunale sospettato di essere un orco: perquisita casa e ufficio
Massimo riserbo degli inquirenti e dei militari, ma nella giornata di oggi – 23 ottobre – molto materiale è stato prelevato sia dal suo ufficio in Comune che dalla sua abitazione personale

Pedofilia: tre bambini al giorno sono vittime di abusi sessuali
Nei reati a sfondo sessuale sui minori, quattro vittime su 5 sono bambine o ragazze, quindi l’80%. I dati sono allarmanti: solo nel 2012 i reati sugli under18 sono stati 5.103.

Pedofilia, zio accusato di abusi sui nipoti: sentiti i genitori
I due bambini sarebbero stati vittime di violenza e condizionamento psicologico. L’imputato, ai domiciliari, respinge le accuse

Pedofilia, 16mila foto con minori sul pc: arrestato a Torino
Nel computer di un insospettabile professionista di un Comune del torinese c’erano 16 mila immagini pedopornografiche.

 

Pedofilia: in settimana sarà presentata proposta di legge Peter Pan
Sarà presentata nella prossima settimana dall’on Giorgia Meloni la proposta di legge elaborata da Peter Pan Onlus, attraverso una raccolta di firme che ha visto 12 mila sottoscrizioni in tutta Italia, per escludere dal patteggiamento ogni tipo di reato sessuale contro l’infanzia.

Pedofilia e droga, in cella imprenditore: aveva 9mila video di bambini

Un 35enne di Sutri è stato arrestato per la detenzione di materiale pedopornografico e la coltivazione di canapa indiana. Nei mesi scorsi era stato già denunciato per atti osceni in luogo pubblico

– See more at: http://www.corriereviterbo.it/notizie/pedofilia-e-droga-in-cella-imprenditore/007445#sthash.2ETOUeS9.dpuf

Social network e pedofilia
In aumento le foto di bimbi. Rivelazioni shock a seguito di uno studio condotto da alcuni ricercatori inglesi: in netto aumento le fotografie di minori in rete. La Polizia Postale e Meter lanciano un allarme.

Contro la pedofilia l’App del 114. Nuovi strumenti per i minori
Presentato il nuovo servizio del Telefono Azzurro, che permetterà un intervento tempestivo delle autorità. Disseppellire il sommerso puntando su una delle passioni degli italiani: lo smartphone

Pedofilia: adescava ragazzine su Facebook fingendosi una donna: arrestato imprenditore marchigiano
A far scattare le indagini, condotte dalla polizia postale in Umbria e nelle Marche, è stata la denuncia di una ragazzina che non ha ceduto al ricatto. ventotto le giovani vittime

Pedofilia, abusa di tre fratellini: arrestato
Lodi, le violenze sarebbero proseguite per oltre un anno.

Adescava bambine sul web, arrestato un giovane
L’orco si nasconde dietro un profilo fasullo di Facebook. Spacciandosi per una ragazzina di appena 10 anni, esibendo foto e inventandosi un’identità entra in contatto con bambine coetanee.

Pedofilia su Internet. 8 minuti per cadere nella rete del predatore
La pedofilia in rete è un tema sempre più preoccupante. I dati di una ricerca britannica dimostrano che ci vogliono solo 8 minuti per cadere vittima di un pedofilo.

La pedofilia in rete è un tema sempre più preoccupante. I dati di una ricerca britannica dimostrano che ci vogliono solo 8 minuti per cadere vittima di un pedofilo. – See more at: http://www.mondoinformazione.com/notizie-estero/pedofilia-su-internet/32955/#sthash.xI3xO2g2.dpuf
Pedofilia su Internet. 8 minuti per cadere nella rete del predatore – See more at: http://www.mondoinformazione.com/notizie-estero/pedofilia-su-internet/32955/#sthash.xI3xO2g2.dpuf

Bambino costretto dalla psicologa a incontrare il padre accusato di pedofilia
Nel 2012 il bambino era stato ascoltato dal Giudice e il padre era stato rinviato a giudizio con l’accusa di violenza sessuale, ciononostante il Tribunale per i Minori di Venezia obbligava il bimbo a vedere comunque il padre presso i Servizi sociali di Cittadella.

Usa: pedofilia online e ‘sextortion’, 255 arresti in 9 Paesi
L’operazione, definita iGuardian, ha rivelato una crescente tendenza di ‘sextortion’ che vede i protagonisti operare ricatti nei confronti di minori ai quali viene richiesta la fornitura di proprie immagini a sfondo sessuale.

Pedofilia e violenza sessuale, nei guai allenatore di basket
L’ex insegnante di ginnastica di una scuola elementare di Ancona, residente a Falconara, è stato bloccato al porto: si stava imbarcando per la Croazia insieme ad una squadra giovanile

Pedofilia, abusò della nipotina nonna condannata a 6 anni
Sei anni di reclusione; è la condanna che la V sezione del tribunale di Roma ha inflitto a una romana di 62 anni, accusata di pedofilia.

Pedofilia, arrestato maestro Usa in Cina
Nuovo caso di presunta pedofilia. Avrebbe abusato di sei bambini, uno dei quali italiano.

Pedofilia: abusa di un bimbo per 7 anni, arrestato a Lucca
Per sette anni avrebbe abusato fisicamente e psicologicamente del figlio di una coppia della quale si era conquistato la fiducia.

Pedofilia, dieci anni al maestro Difesa choc: un prete mi molestò
L’imputato di 63 anni era accusato di aver abusato 9 bambini

Choc: bimbo accusa una suora di pedofilia e viene rinchiuso in manicomio
Un bimbo di soli 7 anni qualche anno fa denunciò un caso di pedofilia avvenuto all’interno del suo asilo, gestito da alcune suore.

Pedofilia: polizia postale scopre rete ‘invisibile’ sul web
Prima operazione in Italia, 4 arresti e 2 bambini identificati

Pedofilia, la denuncia di Telefono Azzurro
I casi di abusi sessuali e pedofilia sono in aumento nell’età adolescenziale: è quanto fa sapere Telefono Azzurro

“Giornata Alice”, l’ignobile festa dell’orgoglio pedofilo
L’Associazione statunitense Nambla, che si batte affinché la pedofilia sia legalizzata, ha organizzato la “Giornata Alice” richiedendo il rilascio di tutti i detenuti per crimini legati all’abuso di minori.

Spot contro la pedofilia girato a Catania
“Aiutare i bambini è un atto di fede: non ignorarli”

Pedofilia on line alla Leopolda: conoscerla per combatterla
Il fenomeno preoccupa molti genitori alle prese con bambini, anche molto piccoli, che passano diverso tempo davanti al computer.

Libera pedofilia…No grazie!
In Olanda una sentenza liberalizza la lobby dei pedofili, se chiedessimo che ne pensano gli italiani spunterebbero le cesoie…

Sentenza choc in Olanda sulla pedofilia. Via libera al club che la promuove
Secondo la Corte d’appello non va vietata la fondazione che propone la liberalizzazione del sesso coi minori.

Pedofilia, trappole invisibile sul web
Il “deep web” è la nuova frontiera della pedopornografia on-line.

Bari, convegno sulla pedoflia
Convegno “Lotta alla pedofilia fuori e dentro il carcere” presso il Consiglio regionale di Bari.

Pedofilia, effetti a lungo termine soprattutto sulle bambine
Secondo uno studio condotto dall’Istituto australiano di studi della famiglia i bambini che hanno subito abusi rischiano di avere effetti devastanti sulla loro personalità in formazione.

Pedofilia, ferite aperte
Dipendenze e depressione. Una ricerca studia le conseguenze delle aggressioni sessuali durante l’infanzia.

Genitori a lezione di computer per difendere i figli dagli orchi della rete
Adescamenti on line ai danni di minorenni, Tribunale di Ancona e Garante per l’infanzia preparano corsi per i genitori.

Foggia: “Così ho scoperto il predatore in chat”
“Penso a mio figlio, agli altri ragazzi della sua età caduti nella rete di questo pedofilo e come genitore mi sento di fare qualcosa, evitare per quanto possibile il ripetersi di storie come questa” dichiara il padre che ha denunciato gli abusi sul figlio da parte di un allenatore foggiano di una scuola di calcio.

Associazione Peter Pan:“Agenzie viaggio non rispettano norme”
Il presidente dell’Associazione Peter Pan afferma: “Otto agenzie di viaggio su dieci non rispettano le prescrizioni della legge 38/2006, indicando i Paesi dove si consumano crimini pedopornografici e sottolineando con dovizia che la legge italiana persegue anche all’estero i reati di natura sessuale in danno dei minori: ricordiamo che il giro di affari di questa vergogna è pari ad ottanta miliardi di euro”.

Peter Pan: “Fermare violenza su bambini in India”
”L’ennesimo atto di violenza perpetrato ai danni di una bambina indiana di 7 anni apre uno squarcio drammatico sul fenomeno della pedofilia che, in India, ha un substrato culturale”.

Anonymous contro la pedofilia: “Un po’ di puliza sui nostri social”
“Vogliamo fare un po’ di pulizia”, dicono gli hacker che hanno violato una trentina di account su Twitter scovando un traffico di foto di abusi su minori.

Pedofilia: adescava i minori su social network, arrestato dai carabinieri a Napoli
Un uomo di 52 anni, di origini trentine, e’ stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Napoli.

I pedofili contagiano Twitter: ma gli utenti si ribellano e li cacciano a colpi di cinguettii
Numerosi i profili apparsi di recente sul sito di microblogging i cui utenti postavano link di foto con minori o spammavano messaggi chiedendo agli altri iscritti di pubblicare le foto dei propri figli previo compenso.

Siti pedofili e collegamento WiFi: assolto
I giudici del Tribunale di Roma fissano nuove regole sull’utilizzo delle prove raccolte sul web. L’accesso ai siti contestati può essere anche accidentale: la connessione Wi-Fi può essere utilizzata anche da malintenzionati per scaricare immagini “vietate” nel computer di un’altra persona.

La parola “pedofilia” entra nel codice penale
Il provvedimento inasprisce le pene per la prostituzione minorile e prevede pesanti sanzioni per chi assiste a spettacoli pornografici.

Una nuova tutela per i bambini: il reato di grooming
Un mix di curiosità e  imprudenza può spingere bambini e adolescenti ad avventurarsi, senza la giusta consapevolezza, su Internet…

Pedofilia in internet: qualche consiglio per i genitori
Dodici semplici e preziosi consigli per tutelare i vostri figli da uno dei pericoli più diffusi nel web, la pedofilia online. Il computer non è un mezzo rischioso se usato nel modo corretto, ma anzi una risorsa.

Pedofilia online: come difendersi, per i ragazzi
Un chiaro articolo per voi ragazzi che ha lo scopo di aiutarvi ad evitare situazioni imbarazzanti e spiacevoli e indirizzarvi verso una serena navigazione via web.

Pedofilia online: sempre più piccole le vittime di abusi
Operazione internazionale contro la pedofilia online, a capo un italiano pensionato di 52 anni. Rapporto sconvolgente di Telefono Arcobaleno, tra le altre cose si rileva che nel 40% dei casi i bambini hanno meno di 5 anni.

Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile
Istituzione e funzioni.

Chi è il pedofilo
Via il luogo comune del pedofilo come uomo anziano, solo, ignorante…. La maggior parte degli autori di questo reato è costituita da persone tra i 30-35 anni, appartenenti a tutte le classi sociali. All’interno dell’articolo questa è solo la prima delle caratteristiche individuate da chi ha analizzato il profilo e la materia della pedofilia.

Grooming: nuova legge contro l’adescamento online
Il Parlamento ha approvato la legge che consentirà di perseguire più duramente i reati inerenti gli abusi sui minori.

Foto osè per comprare abiti firmati
La vicenda, l’intervento dei genitori, le polemiche e i punti di vista su questa bizzarra e triste storia. A parlare, tra gli altri, Paolo Crepet , psichiatra, sociologo e docente di cultura e linguaggi giovanili a Siena.

I minori in chat e il rischio di adescamento
Particolare attenzione alle chat-line, rappresentano infatti il settore di Internet dove si manifestano i maggiori rischi per i minori.

La storia di una bambina italiana adescata in chat
E’ la prima volta in Italia che una vittima, giovanissima, catturata abilmente in internet si racconta. E lo fa con grande coraggio, sapendo così di poter aiutare altre giovani come lei.

L’adescamento di minori sul web è finalmente reato
La Legislatura Italiana ha approvato il Disegno di Legge n° 2326 che rende l’adescamento di minori in Rete un reato penale.

Meccanismi messi in atto dal soggetto abusato
Interessante articolo pubblicato da “MOIGE” Movimento Italiano Genitori, sono infatti vari i meccanismi di difesa utilizzati per difendersi dall’abuso sessuale.

Chat e Pedofilia: la soluzione di Aol e Verisign
Una proposta da parte di due big di Internet per rendere più sicure le Chat Room con l’introduzione di nuovi software.

Contro i pedofili una rete mondiale sul web
La polizia di Stato italiana è entrata a far parte di “Virtual global task force”, una rete mondiale on line contro la pedofilia. Per ogni paese sarà più facile scambiare dati e scoprire gli abusi nei confronti dei minori.

Pedofilia, ora c’è una nuova legge
Dal 12 Luglio 2010 la pedofilia è un reato gravissimo perseguibile in Italia anche se commesso all’estero. In questo articolo i punti centrali della nuova legge antipedofili.

Pedofilia online raddoppiata negli ultimi anni
Numeri, percentuali, dati e date sul grave e pericoloso fenomeno della pedofilia on-line.

Come difendersi da pornografia e pedofilia su Internet
Un breve ma significativo elenco sui “rischi” di Internet. Procedendo con ordine e con razionalità si analizzano uno ad uno.

Centro nazionale per il controllo alla pedopornografia su Internet
La legge 6 febbraio 2006 n. 38 affida al “Centro Nazionale per il contrasto della pedopornografia sulla rete Internet” la lotta a questo odioso crimine. Articolo tratto dal sito della Polizia di Stato che ci spiega il funzionamento e l’obiettivo.

Pedofilia e Internet vecchie ossessioni e nuove crociate
Obiettivo del convegno è analizzare e denunciare le pericolose conseguenze sulle libertà personali.

Maggiore sicurezza in Internet per i minori
24 maggio 2010, la Commissione europea propone un nuovo programma per una maggiore sicurezza dei minori che navigano nel web.

Share Button
moncler outlet moncler outlet moncler outlet moncler outlet moncler outlet moncler outlet ugg black friday moncler outlet moncler outlet moncler outlet moncler outlet air max outlet Black Friday NFL Jersey Hogan outlet Hogan outlet moncler outlet